bg1
bg1
facebook googleplus

la nostra storia

Il Banco di Sardegna S.p.A ha origini lontane nella storia dell’Isola. Ha sede legale a Cagliari e direzione generale a Sassari. Attualmente opera sul territorio con 392 sportelli, dei quali 358 in Sardegna.

Il Banco di Sardegna è la principale banca della regione e da sempre rappresenta un punto di riferimento per le famiglie e le imprese che vi risiedono. Consapevole di questo ruolo, ha lavorato nel tempo per ampliare l’offerta e per migliorare costantemente l’operatività, al fine di mantenere un elevato livello di qualità dei servizi offerti alla clientela.

Dal 2001 il Banco di Sardegna fa parte del Gruppo BPER, gruppo bancario tra i più importanti in Italia, del quale oggi costituisce una subholding di cui fanno parte altre importanti aziende regionali come Banca di Sassari, Sardaleasing e Numera.

Sinnova 2014

 
 

al servizio dell'innovazione

1) P.O.R. F.E.S.R. 2007/2013 asse VI
Il Banco è gestore delle fasi d'erogazione dei contributi P.O.R per l'innovazione del sistema delle PMI, singole o associate, industriali, artigiane e di servizi, con unità operativa nella Regione Sardegna.
Contributi in c/capitale per progetti ricerca e innovazione e/o acquisizione di Servizi avanzati.

2) D. L.vo 27/7/99 n.297
Prevede contributi per l’attività di ricerca industriale estesa a non preponderanti attività di sviluppo sperimentale, svolte in ambito nazionale a valere sul F.A.R., DM 593/00. Ambito: ricerca e sviluppo sperimentale per imprese del settore industriale, artigianale, agroind. e trasporto, centri ricerca, consorzi, ecc.. Bando "Smart Cities and Communities and Social Innovation".

3) L. 598/94: contributi in c/capitale e in c/interessi per programmi di innovazione tecnologica, tutela ambientale, innovazione organizzativa, innovazione commerciale e sicurezza sui luoghi di lavoro.

4) LR 37/98: programmi di miglioramento dei servizi attraverso lo sviluppo dell'attività di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale.

5) Fondo garanzia Sfirs
Il Fondo di garanzia regionale gestito dalla Sfirs è destinato a garantire i finanziamenti concessi dal Banco di Sardegna. Possono beneficiare della garanzia del Fondo le PMI che hanno una sede operativa in Sardegna, in regola con imposte e contributi e che rispettino alcuni parametri di bilancio. Finanziamenti con rimborso sino a 144 mesi. Destinato a Start Up, New.co e imprese consolidate.

6) Start up
Per favorire l’accesso al credito delle imprese sia beneficiarie di contributi pubblici sia neo costituite o che abbiano iniziato l'attività da non oltre due anni, il Banco e i Confidi convenzionati hanno realizzato servizi finanziari che le assistono nella fase iniziale.

7) Servizi internazionali e supporto all'internazionalizzazione
Servizi destinati alle imprese che hanno tra le attività principali l'esportazione o l'acquisizione di beni e servizi da paesi esteri.

8) Energie rinnovabili
Finanziamenti agevolati per investimenti in impianti finalizzati alla produzione di energie rinnovabili (mineolico, fotovoltaico, biogas).