bg1
bg1
facebook googleplus

la nostra storia

Porto Conte Ricerche srl, società costituita nel 1996 e controllata da Sardegna Ricerche, nasce per promuovere e attuare l’innovazione tecnologica in tutti i settori produttivi di interesse territoriale, riconoscendo il valore della conoscenza e delle tecnologie abilitanti come mezzo per la crescita competitiva delle imprese e della PA.

Le dotazioni impiantistiche e logistiche, i laboratori, le piattaforme tecnologiche e il know-how tecnico-scientifico del proprio staff, concorrono a realizzare le condizioni per lo sviluppo efficace di programmi di ricerca, innovazione e formazione in un ambiente interdisciplinare e intersettoriale.

Porto Conte Ricerche dialoga da sempre con le realtà economiche e gli enti del territorio e opera secondo dinamiche di technology push, a favore di mercati che richiedono tecnologie orizzontali (biotecnologie) e on demand, individuando le esigenze espresse dai diversi settori e supportando lo sviluppo di idee, processi e prodotti innovativi.

Le finalità dei programmi di Porto Conte Ricerche nascono dal presupposto che investire in ricerca ed innovazione tecnologica in Sardegna significa investire a favore della qualità della vita dei Sardi, della crescita delle PMI, del nostro progresso economico e sociale.

Sinnova 2014

 
 

AL SERVIZIO DELL'INNOVAZIONE

Attraverso le sue attività, Porto Conte Ricerche sviluppa ed eroga servizi di elevata qualità alle realtà imprenditoriali sarde, operando in partnership con il contesto scientifico locale ed internazionale per lo sviluppo e l’impiego di tecnologie alimentari e biotecnologie, generando valore di impresa, nonché benessere e crescita professionale delle persone.

L’esperienza di Porto Conte Ricerche è legata al rapporto con aziende appartenenti a due settori, molto diversi per storia, struttura aziendale, dimensioni, conoscenze e saper fare: le imprese bio-tech e quelle “tradizionali”.

Nel primo caso si tratta generalmente di imprese molto giovani, costituite da soggetti provenienti da precedenti esperienze in imprese dello stesso tipo o da centri di ricerca. Per questo Porto Conte Ricerche, grazie alle avanzate competenze nei settori della proteomica, della metabolica e della genomica, promuove l’accesso a piattaforme tecnologiche e a servizi biotecnologici per la realizzazione di attività di ricerca e sviluppo nel settore biomarker discovery e di nuovi prodotti e servizi analitici nel settore in vitro diagnostic (immunodiagnostici, imaging molecolare, biosensori e,sistemi genetico-molecolari).

Il settore “tradizionale” comprende per la maggior parte aziende agroalimentari, a cui viene offerto supporto tecnologico per la realizzazione di nuovi processi e prodotti, la creazione di sistemi di packaging alimentare capaci di mantenere nel tempo le caratteristiche sensoriali e qualitative dei prodotti, la caratterizzazione, anche molecolare (es. ricerca di peptidi bioattivi) degli alimenti, e la progettazione di sistemi per la detection di frodi alimentari.